Carnival Love

«Quando vostra madre era la geek, miei piccoli sogni» diceva papà «il modo in cui azzannava e staccava le teste era un mistero talmente cristallino che persino le galline si protendevano verso di lei e le danzavano un valzer intorno, ipnotizzate dallo struggimento. “Schiudi le tue labbra, dolce Lil” chiocciavano “e mostraci i tuoi denti!”».

Annunci